Cesto di Natale… da vera couponista!

19

Silvia ha realizzato il suo primo Cesto di Natale da vera couponista.

Ha sfruttato al meglio le operazioni a premi di questi mesi ed il risultato che ne è venuto fuori è davvero notevole.

Nel suo cesto Silvia, del gruppo Risparmiare con i coupon si può, ha inserito:

  • Nivea Men 2 schiume barba, 1 docciashampoo e 1 crema uomo mini taglia (ricevuta in omaggio con le 2 schiume) della famosa promo “Fai una campagna acquisti da 10” (terminata);
  • Nivea docciacrema 1 (ricevuto in omaggio fotolibro);
  • prodotti Nivea Baby, per ognuno ricevuto in omaggio fotocalendario da tavolo;
  • sapone Felce Azzurra, con la promo Paglieri Profumo di Shopping con cui ho acquistato lo zainetto di Dory;
  • Aquafresh della promo Shopping con Aquafresh (terminata) con cui ho preso il Carillon della Sevi;
  • spazzolini Mentadent pagati quasi zero grazie a buoni promoter e rientri dell’app per la spesa Ti-Frutta;
  • Garnier con la vecchia promo Carrefour che ridava buono spesa da 15 euro.

Davvero complimenti a Silvia: un cesto pieno di prodotti utili per lei, per lui e i bambini.

E tu hai preparato dei cesti? Mandaci le foto!

19 Commenti

  1. Io per avere i buoni da Niveamen (non ancora arrivati) ho fatto in regalo vari prodotti Niveamen al compleanno di mio fratello!

  2. buona opportunità per unire un pensiero a delle promozioni, anche se rimane un pò triste quello che dovrebbe essere il vero spirito del regalo.. il regalo deve essere una cosa sentita, anche solo una lettera..non una questione di opportunità..

    @ Giuseppina
    spero che tu ti sia espressa male dicendo “io per avere i buoni da Niveamen …”
    Se fossi tuo fratello ci rimarrei molto male al pensiero che il mio regalo di compleanno è stato fatto non tanto pensando a me, ma solamente per permetterti di avere dei vantaggi…
    è una speculazione ingiustificabile…piuttosto portali in chiesa!!!

    • Ovvio che ognuno e’ libero di fare come vuole, e per quello che ne so magari il fratello di Giuseppina le aveva chiesto proprio quello per il compleanno. Ma io la penso esattamente come te Cloe. Sono anch’ io una mezza malata di offerte e coupon ma le cose le prendo per me e famiglia non per scazzarli come regali alle feste. Un regalo non deve essere costoso, basta un sacchetto di biscotti fatti in casa ma col cuore…magari con farina e lievito in offerta😉.
      Poi mi sembra che in questi post si diano sempre giudizi, se poi evere un’ idea discordante e non dire “brava” o “complimenti” vuol dire essere lapidari ed avere toni accesi…

  3. Concordo con te, tanto è vero che non ho sfruttato il regalo per poter avere le promozioni ma ho sfruttato le promozioni per poter avere il regalo. E’ sentito, perchè la mia cuginetta e suo marito hanno appena avuto una bambina e lavorano in proprio, quindi niente stipendio fisso. Per cui regalargli cose utili mi sembrava l’idea migliore. Il fatto di avere sfruttato le promo mi ha permesso di regalarle molte più cose di quante avrei potuto fare altrimenti (considerando che ovviamente ha ricevuto molti altre regali, oltre a questo, ma dato che non sono collegati al mondo dei coupon non aveva alcun senso indicarli insieme al cesto). Questo è stato un utilissimo in più che, senza i coupon, forse non sarei riuscita a farle. Spero di averti reso l’idea di cosa significhi per me fare regali usando i coupon 😉

  4. bravissima…io l ho fatto con mia cognata..un cestino con trucchi presi tutti rigorosamente in offerta da acqua e sapone,ho risparmiato e accumulato bolle per i miei premi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here