Buoni sconto Plasmon: Latte David in polvere

25

Abbiamo già parlato in passato di buoni sconto Plasmon.

In una di quelle occasioni ci siamo registrati alla loro newsletter e proprio oggi, senza richiedere nulla, via email abbiamo ricevuto 5 buoni sconto Plasmon per un valore complessivo di 10 euro. Si tratta di web coupon che vanno stampati, ritagliati e utilizzati nei supermercati per avere lo sconto su una confezione di Latte David in polevere da 800 grammi.

Purtroppo non possiamo condividerli con voi, perchè sono nominativi e quindi non cedibili.

Qua sotto potete vedere quello che abbiamo ricevuto.

coupon plasmon

 

25 Commenti

  1. con l’iscrizione danno subito sconto del latte ma utilizzabiloe solo dove dicono loro. forse quelli li mandano dopo???????

    • Ciao Simona, dov’è utilizzabile il buono sconto che hai ricevuto? Il nostro non ha limitazioni.

  2. scusate sbagliato, rettifico : i ero interessata per il buono del latte ma con l’iscrizione c’era subito un buono 0,60€ per 2 confezioni disapori e natura in esclusiva punti vendita Auchan.
    questo e per l’iscrizione,mentre quelli per il latte li mandono dopo????nella mia provincia lo auchan non c’e e per un sconto tale non vale spostarsi di cosi tanto

  3. arrivati due giorni fà, non me li aspettavo più…..arrivati perchè via email…. contenta molto

  4. li inviano via mail in formato pdf dopo l’iscrizione al sito; non sempre però; sono nominativi e a volte passano mesi prima di riceverli

  5. Lo riscrivo anche qui:
    Secondo me sono proprio sfortunata in queste cose…mi son iscritta molto tempo fa al sito della plasmon nella speranza di ricevere buoni sconto ma nulla di fatto..poi un giorno ho registrato mio marito…ignaro di tutto…ed ecco che questa mattina aprendo la casella di posta riservata alle doppie richieste mi trovo una mail di plasmon che comunica A MIO MARITO di AVER VINTO 10€ ( 5 da 2 € )DI BUONI SCONTO PER IL LATTE DI MARCO….Ho capito da oggi in poi le richieste le farà mio marito….hihihihihi

  6. @raffaella: ti conviene cercare nell’elenco a discesa a dx cercare la categoria che ti interessa e poi leggere attentamente gli articoli: contengono tutte le istruzioni per reperire/stampare/ricevere buoni

  7. Qualcuno sà dirmi se la stampa dei buoni sconto( di qualsiasi genere ) deve essere per forza a colori?( ho difficoltà nel farla )e poi considerato che sono intestati a mio marito devo farli firmare?…scusate se faccio queste domande ma vorrei arrivare ben ferrata alla cassa..

  8. se valgono anche in b/n solitamente è scritto sul buono stesso (perchè potrebbero scambiarle x fotocopie); x l’intestazione non credo che ci siano problemi… è un po’ come la tessera fedeltà… dovrebbe essere nominativa in teoria ma la pratica velocizza il tutto.

    • Grazie Eva…in effetti c’è scritto”ogni tentativo di frode riscontrato ( fotocopia duplice stampa o altra ) sarà perseguitato a norma di legge…uhmuhmuhm vedremo un pò…grazie di <3..

  9. Salve, a Napoli nessuno li accettava perché erano stampati su carta comune e quindi riproducibili più volte, nonostante fossero nominativi e riportassero un codice a barre. In un’occasione mia moglie è stata addirittura trattata da falsaria! Abbiamo dovuto farci sentire con il servizio clienti della Plasmon. Alla fine i rappresentanti di zona hanno avvisato i punti vendita che avevano rifiutato i buoni sconto che potevano accettarli tranquillamente.

    • Falsari? 🙂
      Coraggio, le cose stanno cambiando e ben presto tutti gli esercizi commerciali si abitueranno ad accettare i coupon senza fare storie.

      • Eh si, falsari, non esagero. La maleducazione di molti commercianti qui a Napoli è irritante. Non accettano di buon grado i buoni sconto perché a loro dire, molti prodotti sono già scontati e quindi non si cumula sconto su sconto. Insomma, una bella lotta che alla lunga fa desistere dall’utilizzare i buoni omaggio, specialmente quando alla cassa ti guardano dall’alto in basso come se fossi un accattone, chiedono lumi al direttore etc.

Comments are closed.