Io Leggo Perché: giornata mondiale del libro

23

Con #ioleggoperché oggi, giovedì 23 aprile 2015, si festeggia la giornata mondiale del libro, con oltre 700 eventi organizzati in tutta Italia da associazioni, enti locali, librerie, biblioteche, scuole, università.

Sono coinvolte in prima persone moltissime nostre lettrici e lettori, diventati Messaggeri dell’iniziativa che hanno ricevuto 12 libri da distribuire a chi non legge.

“Io Leggo Perchè” arriva anche in TV: stasera Rai3 trasmette in diretta da Milano una serata dedicata alla lettura in prima serata, con tanti ospiti che leggeranno e racconteranno una storia.

Non solo eventi ufficiali, ma anche eventi nati direttamente da voi, come quello di Enza:

Buon pomeriggio,

ti scrivo per informarti che grazie alla vostra segnalazione sul 23 Aprile ed #ioleggoperchè, ho ritirato i 12 libri gratuiti e sono diventata messaggera.
La cosa più importante è che grazie a voi sono venuta a conoscenza di questa iniziativa sulla divulgazione della lettura e che ,passando in Biblioteca Comunale nel mio paese, ho informato la responsabile dell’evento in questione e che lei prontamente ha messo su una maratona di lettura già sold-out per il 23.
Io invece la mattina del 23 distribuirò i libri a 10 mie amiche dando inizio al mio lavoro di messaggera AIE.
Sono contenta ed orgogliosa perchè grazie a scontOmaggio ho dato vita ad un evento culturale nel mio paese in provincia della bellissima e martoriata Taranto…
Forniscici altre notizie come questa…saluti Lorenza

Piazza un libro

In cinque città italiane sono stati organizzati specifici eventi, scoprili:

Ma eventi e manifestazioni sono presenti anche in tante altre città e paesi:

 

ioleggoperchè

io leggo perchè

23 Commenti

  1. Bella iniziativa brave tutte le partecipanti! Nell’era della tecnologia, degli smartphone, della tv , dei videogiochi, bisogna far rivalutare il valore unico e universale del LIBRO, viva la lettura!

    • Hai ragione…….ma a me che leggo miriadi di libri l’anno…..non m’hanno preso!!!!!!!!! 😉

  2. ci sono anche io!ho quasi finito la distribuzione!l’iniziativa è veramente troppo carina!!

  3. anch’io sono una messaggera i libri che ho ritirato già un mese fa sono fantastici oggi inizio con i parenti

  4. Anche io sono una messaggera!!!c’è un articolo sulla Stampa che parla dell’iniziativa….descrive un pò l’indifferenza e la diffidenza della gente a ricevere in dono libri da sconosciuti…io vado sul sicuro con almeno dei conoscenti!!!

  5. Ciao, anche io sono una messaggera. Bellissima iniziativa, questa mattina ho distribuito i libri alle mie amiche, qualche vicina di casa e qualche parente, tutte molto contente. Sono belle queste iniziative culturali che invogliano a leggere specialmente quelle persone che passano troppo tempo con la tecnologia. Grazie AIE e grazie Scontomaggio. Mi raccomando questa sera tutti su Rai 3

    • Ah allora non sono la sola ad avere fatto una sorta di fai da te! Pensavo di aver sbagliato.

  6. io come prevedevo non sono riuscita ad andare a milano per ritirare il kit.
    …….per cui passero’ la giornata a leggere…….
    almeno festeggio ugualmente in modo degno!

  7. Anche io sono messaggera e oggi ho distribuito i libri. Ma io non ho ricevuto la maglietta!una magnifica iniziativa!

    • Ma come niente maglietta? Faceva parte del kit.
      Comunque consolati io ce l’ho ma mi hanno dato una taglia enorme, ci sto quasi per tre volte.

      • Ciao Stefano.
        Come si vede bene anche dalla foto messa sopra i libri sono stati stampati apposta per questo evento e riportano chiaro e tanto il logo dell’iniziativa. Inoltre nella prima pagina c’è una presentazione dell’evento e quindi dubito fortemente che qualcuno possa riuscire a metterli in vendita.

  8. Anche io sono un’ambasciatrice.
    Ma voi siete a giro oppure li date a persone che conoscete?

  9. ritirati e già distribuiti 🙂 🙂 ho ricevuto anche la maglietta (fortunatamente una M!), i post-it e i segnalibri! Certo che io sono andata a Milano a ritirare il 17 ed ero la prima della libreria.. il libraio pensava si fossero tutti dimenticati 🙁 Sinceramente non capisco proprio chi si prenota e poi non ritira.. almeno lasciare il posto a chi vuole partecipare davvero!! Posso capire chi ha imprevisti, ma su un elenco lunghissimo non è possibile che meno di una settimana prima avessi ritirato solo io..

  10. A Cremona eravamo 7, di cui tre volontarie (senza maglietta e senza kit, ma dato che altri due messaggeri non si sono presentati a ritirare le loro copie, giustamente, le hanno date a loro). Giovedì 16 u.s. abbiamo fatto un incontro preparatorio presso la Feltrinelli ed in quella sede hanno dato alcune regole, tra le quali quella di regalare le copie a sconosciuti per strada, dalle 18 in poi. In quella sede ho precisato che un paio di libri li avrei dati a miei conoscenti, dato che avevo già fatto propaganda quando ancora il regolamento non era stato modificato ed il messaggero aveva 24 titoli a sua disposizione. Così ho fatto; il resto li ho regalati ai passanti. Devo dire che erano molto diffidenti all’inizio, così ho modificato il target, rivolgendomi a persone di 60-65 anni circa e parlando con loro. Il dialogo era la chiave di tutto. Al termine delle consegne, abbiamo fatto delle letture collettive in libreria. Bella esperienza, formativa soprattutto. L’unico neo è che la città di Cremona non ha minimamente accolto l’evento. In ogni caso grazie ScontOmaggio per la tua segnalazione. 🙂

  11. Grazie per aver pubblicato la mia mail….siete davvero un esplosione di informazioni………..

Comments are closed.