Ecopoint: ricevi buoni spesa riciclando bottiglie e lattine

47

Utilizzi anche tu gli Ecopoint che permettono di riciclare bottiglie in PET, flaconi in HDPE e lattine in alluminio in cambio di buoni spesa?

In Italia sono sempre più diffusi e li puoi trovare vicino ad alcuni supermercati. Basta inserire i rifiuti in plastica e alluminio nelle apposite bocche ed il distributore automatico rilascia uno scontrino, valido come buono sconto da spendere nel punto vendita.

Ogni ecopunto vale 3, 4, 5 centesimi a seconda dell’installazione e ti permetterà di risparmiare fino ad un massimo del 10% del valore della tua spesa.

L’Ecopoint divide i rifiuti e li compatta fino all’80%, evitando che questi vengano dispersi nelle discariche o peggio ancora nelle strade.

Questo nuovo sistema di eco-marketing incentiva i cittadini alla raccolta differenziata e permette parimenti la riduzione dell’immissione di anidride carbonica: il materiale raccolto, infatti, viene trasportato direttamente ai centri di trasformazione, saltando i centri di smistamento e riducendo il percorso dei rifiuti.

Ne hai mai usato uno?

L’ultimo installato è nel centro di Napoli, presso MD Discount di piazza Nazionale, dopo quelli installati in provincia, che hanno riscosso un notevole successo.

Consulta la mappa degli Eco-point Garby installati in Italia.

ecopoint

47 Commenti

  1. Anche da me raccolta differenziata porta a porta e senza nessun incentivo o sconto sulla tassa rifiuti:(

  2. Come sempre in Italia siamo indietro anni luce in altri paese da 15 anni ci sono già qui iniziano ora e purtroppo solo poche città da me nulla

  3. Bella iniziativa peccato sia un po’ lontana da me…speriamo si espanda! Comunque anche da noi fanno raccolta differenziata ma zero incentivi; sicuramente opterei x l’Ecopoint!!! Pensate che avevamo pensato di fare il compost in giardino, ci siamo informati in comune x sapere se ci fossero sconti sulla tassa dell’immondizia o qualche agevolazione ma nulla…la risposta è stata .” Se lo fate buon per voi! Tanto il nostro incaricato passa comunque nella Vs via, noi non ci guadagniamo nulla!”

    • Scusami ma dove abiti? da me se hai la compostiera ti fanno eccome uno sconto sulla tassa dei rifiuti! Addirittura esiste un incentivo per chi utilizza i pannolini lavabili

      • anche da mè ti fanno lo sconto se non dai a loro l’umido…..ma in alcuni paesi vicino è la stessa cifra che tu fai il compost o nò…dipende ….proprio da paese a paese.

        • Abito in un paese provincia di Bergamo! Anni fa ti venivano incontro dandoti una polvere x compostaggio…ora nemmeno più quella!! Anzichè andare avanti qui…no comment!

      • Nel mio comune regalano la compostiera e lo sconto del 20% sulla tassa dei rifiuti, nel mio comune di provenienza, nulla di nulla. E sono a 500 mt di distanza l’uno dall’altro.

  4. io di questi distributori non ne hò mai visti, mio marito(che si occupa lui di queste cose in casa) stà mettendo da parte le lattine di alluminio perchè c’è un posto che te le pagano a kili, ce ne vogliono tante per racimolare qualcosa, ma visto che lo spazio ce l’abbiamo le mette da parte…comunque io la trovo una cosa ottima questi distributori, e forse se ce ne fossero di piu’ anziche riempirti i fossi di campagna con bottiglie e altro magari i maleducati opterebbero per usufruire di questo servizio…

  5. Due anni fa la conad a Parma aveva messo raccoglitori di bottiglie e carta, in cambio davano punti sulla tessera (2 bottiglie un punto) ….. poi stato tolto tutto perchè le file di persone per usarla erano lunghe, venivano raccolti più punti in questo modo ma non entravano a fare la spesa, erano quasi sempre fuori uso ecc ecc…. hanno poi cambiato le regole : 10 bottiglie per un punto…..
    risultato nessuno le usava più e sono state tolte……

  6. Cosa nuova anche per me (Venezia), facciamo differenziata da anni, porta a porta, e paghiamo, nessun incentivo….se esistessero vicino a casa mia li userei eccome!!

  7. da noi in romagna non ci sono purtroppo, ma all’estero sono molto presente ed è un’iniziativa meravigliosa

    • da noi in romagna però se porti i rifiuti differenziati alla stazione ecologica ti scontano 4 centesimi al kg sulla bolletta. Io lo scorso anno ho risparmiato parecchio, non che mi sia arrivata la bolletta a 0 ma ci sono andata vicino….

  8. ne ho visto uno a milano, ma non sapevo che dessero buoni spesa.
    ora cerco se ce ne sono dalle mie parti.
    e’ da anni che facciamo la raccolta differenziata, con raccolta presso le abitazioni in giorni stabiliti, ma naturalmente e’ solo un “dovere civico” che purtroppo molti ancora non fanno e so addirittura di vicini visti buttare la spazzatura nei cestini comunali per non pagare il cosiddetto secco, la spazzatura non riutilizzabile, l’unica che fanno pagare.
    Ne mettessero a milioni di quelle istallazioni allora sì che la raccolta differenziata avrebbe successo!

  9. come non detto, neppure l’unico che credevo di avere visto e’ un eco point.
    Sono decisamente tutti concentrati al sud, che come si sa e’ il buco nero d’Italia per la spazzatura. Sicuramente sperano che dando degli incentivi qualcosa si smuova.
    Ok, ottimo pensiero, sicuramente avra’ successo, ma perche’ non anche al nord? Se anche le strutture ci guadagnano dovrebbero pensare che qui che gia’ lo facciamo guadagnerebbero di piu’. Oppure ormai così siamo e così ci tocca stare?………tipo appalti nei secoli a venire?

  10. cmq grazie Francesco per la tua bravura.
    Non pensi solo ai buoni sconto e ai concorsi, ma pensi proprio a tutto, dandoci anche queste segnalazioni che altrimenti passerebbero ignorate.
    Un’ennesima Ola per il boss!

  11. In Piemonte ce n’è solo uno ma è troppo fuori mano..invece io le bottiglie in pet le porto in un supermercato che si chiama Big Store dove fanno la raccolta..ogni 200 bottiglie danno un buono da 3 euro per la spesa.nn e’ tanto ma e’ comunque una bella iniziativa?

  12. Ciao a tutte volevo dire a tutte quelle che a Verona in zona Valpantena che al superamento Microsoft ce , io personalmente non lo mai usato

  13. Io sono di civitavecchia….. Figuriamoci, qui siamo ancora all’età della pietra e se ci fossero comunque verrebbero vandalizzate dalla gente civile ed educata che c’è qui…. :/ per non parlare di chi mangerebbe anche sull’ecopoint

  14. Ne hanno appena installato 1 vicino a casa mia, peccato che per arrivare ad avere una ricarica del telefono da 5 € 8unico premio al momento disponibile) ho fatto il conto che dovrei portare + o – 1000 bottiglie di plastica!

Comments are closed.