Pazzi per la spesa Italia anche da… Prenatal!

23

La nostra lettrice Manuela ci racconta la sua esperienza da Pazza per la spesa.

Il 24/10 sono andata alla Prenatal di Ancona per comprare due maglie allattamento e un giochino per mia figlia, spendendo in tutto 46,89 euro. Alla cassa ho ricevuto un buono sconto di 9,38 euro spendibile dal giorno seguente per tutti i prodotti, ad eccezione di quelli Hello Kitty.
Stamane sono tornata nel punto vendita e c’era una promozione per i pannolini Huggies 3×2, ossia tre pacchi al prezzo di due, per 13,99 euro. Ho chiesto alla cassiera se potevo spendere quel buono anche per i pannolini e inoltre ho presentato anche due buoni sconto da 1,50 l’uno (avuti grazie alla promo su facebook da voi segnalata tempo fa) per l’acquisto di prodotti huggies.

Riassumendo per 108 pannolini Huggies:

  • Totale a prezzo pieno: 20,97 euro
  • Totale pagato: 1,60 euro
  • Risparmio: 92,3%

Aldilà della percentuale di risparmio, accentuata dal buono di oltre 9 euro ottenuto nella prima spesa, questo racconto dimostra che anche in Italia le promozioni sono cumulabili!

Manuela ha infatti cumulato l’offerta 3×2 con i buoni sconto scaricati da Facebook ed il buono sconto della prima spesa: 3 risparmi in un colpo solo! Complimenti!

Nella foto qua sotto lo scontrino che dimostra quanto appena raccontato.

pazzi per la spesa italia prenatal

23 Commenti

  1. quando i buoni anche da facebook o siti delle aziende non hanno specifiche sono cumulabili e si possono fare queste belle spesucce, peccato che sono ancora troppo radi…

  2. Be’ dalle mie parti la crisi si sente molto e solo”i ricchi”comprerebbero maglie e giochi per E 46,89.Forse è un affarone che con i tempi che viviamo non è alla portata di tutti.Su real-time gli americani riescono a fare spese enormi anche se hanno davvero pochi soldi.Boh sembra di sentire persone che giocano,ma vi prego almeno non offendete la dignità dei poveri,vi prego!

    • Betta pensavo la stessa cosa ank’io e ho fatto fatica a trattenermi dallo scrivere il mio parere..
      anke scriverle “complimenti” mi è sembrato parekkio fuori luogo visto il momento di crisi ke sta vivendo buona parte di noi e poi, lo ammetto, trovo inutile spendere una cifra così x 2 maglie x l’allattamento. Io ho due figli e, anke in momenti migliori, nn le ho mai acquistate.. ma vabbè, ognuno cn i proprio soldi è libero di farci quel ke vuole così come gli altri sn liberi di esprimere la propria opinione

      • 🙂 Si Barbara e Betta. A prescindere da quello che ha comprato Manuela… guardate il secondo di risultato. Con quelle 49 euro poteva comprare anche roba più utile ai nostri di occhi, ma a lei, in quel momento, servivano quelle cose e le ha prese. Forza, coraggio e aiutiamoci con le segnalazioni. Un abbraccio caloroso di cuore ad entrambe e un brava a Manuela che ha risparmiato. 🙂

        • Lei è liberissima di spendere i suoi soldi come meglio crede, ci mankerebbe altro!! 😉 Quello ke ho scritto è solo la mia personale opinione così come credo ke lo sia x Betta.
          Il secondo risultato nn è male ma resta cmq il fatto ke x ottenerlo ha speso 49 euro in precedenza…
          E poi vabbè, magari sn io ke nn capisco 😉

        • Met io condivido in tutto quello che dice Barbara,vedi mi arrabbio per chi vuol far credere che si può vivere come in america con i coupon,solo per far passare il momento di crisi come una sciocchezza,c’è chi si ammazza perchè non riesce a sostenere tasse,mutuo,ecc. Scusate ma a me tutte le cose che scrivete con licenza poetica me sembrano una “GRANDISSIMA STRONZATA”!

          • @betta Le “cose con licenza poetica” erano le mie? Non volevo far polemica… son perfettamente d’accordo con voi due. Il concetto era: ha speso così, ha fatto bene, son fatti e soldi suoi, ha risparmiato in altro modo. Che poi non si possa far la spesa con i coupon come in America é palese: magari ce la facessimo. Io penso, è un mio pensiero ovviamente, che chi stia dietro questo sito, le offerte, quei pochi buoni che riusciamo a racimolare, i campioncioni, siano persone che non se la passano così bene e che fanno i salti mortali per arrivare a fine mese. Non so se mi sono espressa bene e se mi son fatta capire: ha comprato quelle cose, non mettiamola al patibolo. Non penso volesse offendere qualcuno. 🙂

  3. Mi dispiace avervi offeso se per due maglie e un giochino di 6 euro abbia pagato così… io ho sempre acquistato da negozi dove le maglie normali costano davvero poco.. ma quelle di allattamento non le trovo da altre parti…non quelle a maniche lunghe. Anzi, se avete da consigliarmi ben venga 🙂

    • Manuela, io personalmente nn mi sn offesa. Il mio commento di risposta a Betta è solo xkè nn condivido una spesa così elevata x due maglie ed un giokino, tutto qua. Ognuna di noi ha le sue opinioni, sai ke noia se la pensassimo tutti alla stessa maniera?? 😀
      Purtroppo nn so dove indirizzarti x l’acquisto di maglie x allattamento ad un prezzo ragionevole, ripeto: nn le ho mai acquistate x nessuno dei miei due figli.
      Cmq le ho viste nel reparto abbigliamento di Carrefour ma sinceramente nn sn stata a guardare il cartellino ma forse costeranno sicuramente meno.
      E curiosando sul web x vedere se trovavo qualcosa da consigliarti ho visto ke in media tali maglie vengono vendute a 15/17 euro l’una quindi se togliamo i 6 euro x il giokino direi ke te le hanno fatte pagare proprio troppo!!

      Ps: auguri x la pupa 🙂
      Quanto ha??

      • una maglia l’ho pagata sui 18 l’altra sui 23. Al Carrefour non ho mai visto maglie allattamento, magari la prossima volta provo a chiedere, grazie per la dritta!
        Elisa ha 4 mesi e mezzo ormai, è quasi una signorina!:)

        • Manuela sia chiaro che tu dei tuoi soldi puoi fare ciò che reputi più opportuno,ma se fossi stata io be’ avrei ,come molti altri,fatto altre scelte,e avrei trovato il modo con quei soldi,senti senti di aiutare anche gli altri, semplicemente perchè nella mia vita ho imparato a fare di necessità virtù.Poi mi sono fatta un giretto pure io e sinceramente si possono trovare le maglie che cerchi a prezzi più bassi,se proprio non ne potevi fare a meno,almeno potevi informarti un po’ di più,questo non vuole essere un rimprovero ma un’esortazione perchè sei una mamma e devi imparare ad essere oculata,è questo il vero risparmio e tu sono sicura che se vuoi ce la farai!Credo che il più grande affare della tua vita sia “Elisa”,perchè sai alla fine si può comprare tutto,ma certe cose non hano prezzo….

    • non ti devi giustificare! Quando si ha il primo figlio spendiamo tanto in cose che servono relativamente o sono inutili.Fa parte dell’euforia. Una camicia normale fa lo stesso servizio, basta slacciare un po’…Chi non ha comprato qualche cavolata scagli la prima pietra! Scalda biberon 30 euro usato 3 volte!

  4. io porto avanti una famiglia di due persone e 4 bimbi a 4 zampe lavorando sola e con uno stipendio di 600 euro al mese e da questi devo togliere l’affitto,mangiare,spese e tesserini per il lavoro!!!quindi so bene cosa vuol dire andare avanti con moltaaaaa fatica!!!detto ciò trovo manuela sia stata molto brava,magari sfortunata nel pagare le due maglie di più che in altri posti,ma molto brava comunque!!!

    • @ paola
      Ciao Paola,
      guarda che t capisco come non mai…
      Gira e rigira è appena iniziato il mese e io devo star ferma con tutto fino al 15…è una faticaccia che solo chi l’ha prova può capire…però è vero…non erano indispensabili le maglie per l’allattamento e il giochino della prenatal…ma chi dice di avere le pezze al cu°o e poi fa la fila per prendere l’Iphone 5 appena uscito che costa come 2 affitti miei?????
      Quelli si che sarebbero da ammazzare…in fondo tutti ci concediamo qualcosa extra…anche solo un cioccolatino è un d +…

      • ciao stefy sono pienamente d’accordo con te sul telefono!per le maglie no,purtroppo non ho figli ma spero di averne,non so nemmeno a che serva quella maglia,ma se lei la usa secondo me ha fatto bene!!!!

  5. Però io non capisco perchè mi si debba criticare per aver comprato cose superflue: a me servono queste due maglie… non sono riuscita a trovarle a meno… io comunque non piano miseria ma non sono neanche ricca… solo ci tengo a risparmiare dove si può… volevo condividere la mia esperienza solo perchè altri potessero usufruirne… forse la prossima volta dovrò scrivere meno dettagli!

    • Manuela io credo ke tu l’abbia presa troppo male e mi dispiace, hai preso tutto come una critica quando in realtà sn solo dei pareri personali di ki scrive.
      Nn hai sbagliato a condividere cn ScontOmaggio la tua esperienza xò ti ripeto: nn tutti la pensano allo stesso modo e bisogna saper accettare l’opinione altrui anke se poi nn viene condivisa.
      Siamo su un sito aperto a tutti, in un momento in cui x molta gente prendere un caffè al bar (e stiamo parlando di 0,90/1,00 euro) è considerato un lusso.. è normale trovare persone ke trovano superflue alcune spese.. Nn te la prendere dai 🙂

      Cmq tornando al discorso delle maglie: mi hanno detto ke da “Io Bimbo Outlet” costano da 10 a 15 euro a seconda del modello. Potresti andare a dare un’okkiata anke lì e farti fare anke la “IoCard” x accumulare punti e ricevere i buoni acquisto così da poter risparmiare ancora di più 😉

    • io ho capito molto bene manuela per questo non considero le sue cose superflue!!!il giochino per la bimba,beata te perchè io per ora nulla :(((,è una cosa in più,come dice stefy,uno sfizio che ti sei voluta levare giustamente per tua figlia e le maglie se ti servivano hai fatto bene!!!solo peccato trovare posti in cui costano meno!!!però alla fine li hai avuto uno sconto che ti ha permesso di prendere altre cose e mi dispiace che questa cosa passi in secondo piano!!!!

      • Grazie Paola! Barbara io non me la sono presa, mi è dispiaciuto però che sia passata per la spendacciona di turno che gioca alla caccia degli sconti tanto per…
        perchè non è così! MMM da me Io bimbo outlet non c’è, c’è io bimbo normale ma niente maglie allattamento… comunque per ora due maglie vanno bene… altre diventerebbero eccessive, magari più avanti con l’Inverno. Grazie mille comunque

Comments are closed.