La Vita in Diretta “Pago tutto con i coupon” con Serena Guatta

8

Serena Guatta è stata di nuovo ospite oggi a “La Vita in Diretta” su Rai 1 per parlare di buoni sconto, coupon e concorsi a premi.

Il servizio sarà disponibile su Raiplay da domani.

Complimenti ancora alla nostra “Ambasciatrice dei coupon”, Serena Guatta, che ha mostrato buoni sconto, Provami Gratis, e le sue ultime vincite ai concorsi a premi. Sappiamo che i tempi televisivi non consentono di approfondire questi argomenti, ma potete farlo voi in queste sezioni:

Come sempre restate collegati con noi e con gli aggiornamenti sul mondo del risparmio (lo facciamo da 9 anni):

8 Commenti

  1. faccio i complimenti a Serena,ma anche una piccola critica,sta illudendo anche persone con i soldi contati per la spesa,nulla piove dal cielo,dietro a chi vince tanto ci sono tempo e sopratutto soldi investiti. I”quasi” gratis sono appunto i provami gratis.ho messo quasi,perchè non sono sicuri neanche questi,magari l’agenzia è la DM……..AIUTO 🙂 oppure capita qualche disguido per l’approvazione dello scontrino. I concorsi,siamo sinceri quante volte capita nella vita di vincere con pochi acquisti? I coupon,bene quando mi capitano li uso,ma non tutti i super li accettano sui prodotti in offerta e a prezzo pieno non sempre alla fine,nonostante il coupon sono un affare . Si può arrotondare qualcosa con questi giochini,io la vedo così.

    • oggi leggevo di una signora con 500 euro di pensione, chiedeva delle dritte a Serena,ecco a me ha fatto tenerezza,scusate per questa piccola critica,so che non è facile spiegare il mondo dei concorsi,poi i giornalisti devono a tutti costi avere la notizia che deve colpire e la raccontano un po’ a modo loro.

  2. Proprio cosi Anna, la penso esattamente come te. Sono anni che seguo il mondo dei coupon e concorsi, ma non è così come sembra. Anzi….

    • e diaciamola tutta chi si dedica ai concorsi ha le spalle coperte,cioè una casa calda con almeno una entrata sicura,poi quello che viene da queste promozioni è un di più,non puoi avere la sicurezza di pagarci la spesa ! Questa certezza non c’era neanche quando i montepremi dei concorsi erano notevoli,adesso si sono ridotti di brutto e i partecipanti sono aumentati 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here