Pazzi per la spesa con Buonpertutti: un risparmio del 70%

18

La nostra sezione Pazzi per la Spesa si arricchisce di una nuova spesa in cui è stato possibile risparmiare più del 70% sull’importo totale!

La scontOmatta Giancarla è riuscita a pagare 4,47 euro una spesa di 14,87 euro nel supermercato Il Gigante della sua zona, acquistando solo prodotti in offerta ed abbinandoli a due tipi diversi di coupon.

La spesa è basata sui buoni sconto Buonpertutti, che puoi stampare anche tu: clicca qua per leggere l’articolo di approfondimento.

Clicca le foto della spesa per ingrandirle.

Ecco il dettaglio della spesa di Giancarla:

  • Correttori e Matite Bic: ha utilizzato i buoni sconto Buonpertutti da 1€. Erano in offerta a 0,98 euro ma grazie al coupon da 1 euro non sono solo venuti GRATIS ma hanno anche generato un credito ciascuno di 2 cent.
  • Wurstel Wuber: erano in offerta a 0,98 euro e, applicando il coupon Buonpertutti da 0,30 euro, li ha pagati 0,68 euro.
  • Scatolette Gourmet Gold: ha utilizzato i buoni sconto del carnet Gourmet ricevuto sfruttando una promozione dell’anno scorso, che prevedeva uno sconto di 1 euro su un acquisto di appena 2 euro.

TOTALE SPESA SCONTATA: 14,87 euro

TOTALE PAGATO GRAZIE AI COUPON: 4,47 euro

RISPARMIO: 70%

Complimenti Giancarla!

spesa scontata 70%

scontrino Il Gigante

buoni gourmet

 

18 Commenti

  1. Brava! io non riesco a stampare! Quando sta per partire il programma della stampa esce un errore dicendo che c’è qualche programma che crea conflitto ma non ho nulla di aperto 🙁

    • se hai bisogno di aiuto puoi rivolgerti ad [email protected]
      anche se non li hai stampati da me sarò lieta di aiutarti. Indica città, indirizzo e nome dell’insegna. Così potremo contattarli.
      ciao da Sconty

  2. che colpaccio!a me non hanno mai accettato i coupon di valore superiore al prezzo del prodotto…a te,addirittura l’accredito?!?BRAVA

  3. grazie ragazze, siete tutte molto gentili, il merito è anche delle informazioni che riusciamo a scambiarci, più ce ne sono e meglio è.
    a chi ha problemi nel farsi accettare i bs. anche sui prodotti in offerta, consiglio di mandare una mail o telefonare direttamente alla casa madre o direzione, nell’ultimo anno ho lottato non poco con direttori e direttrici di punti vendita ostinati, devo dire che mi sono tolta anche delle belle soddisfazioni.

Comments are closed.