Arrotondare lo stipendio con BeRuby

13

Vi proponiamo un servizio online che vi permetterà di guadagnare in tre modi diversi: visitando siti, registrandosi in siti oppure facendo acquisti online!
Il servizio si chiama BeRuby e ti permette di guadagnare anche 100 euro al mese sfruttando al meglio le sue potenzialità. All’inizio questo traguardo sembrerà lontano poichè, per farlo rendere bene, dovrete costruirvi una rete di amici invitandoli nel sito tramite il vostro codice. Guadagnerete così percentualmente anche sulle loro azioni.

Un tizio in Spagna pare che abbia guadagnato la stratosferica cifra di 54.000 euro in due anni, ma sono casi limite che difficilmente riusciremo anche ad avvicinare. Puntiamo invece ad un risultato raggiungibile: un arrotondamento dello stipendio.

Clicca l’immagine sottostante per registrarti oppure clicca qui.

Per guadagnare credito dovrete:

  1. visitare dei siti, una volta al giorno (Facebook, Repubblica, Yahoo, …)
  2. registrandosi ai siti proposti (Ebay, Vodafone, Wind, …)
  3. facendo acquisti online (Feltrinelli, Letsbonus, Vistaprin, Expedia, Premaman, Apple store, Alitalia, Booking, …). Gli acquisti non saranno maggiorati ma semplicemente una percentuale vi verrà regalata come credito BeRuby.

Con BeRuby la registrazione è gratuita, e potete essere pagati con bonifico o paypal al raggiungimento di 10 euro di credito.

Ringraziamo la nostra lettrice Angela per la segnalazione che aggiunge: Lo consiglio vivamente, è serio e pagante e, se specialmente fai acquisti su internet, ti permette di risparmiare e guadagnare nello stesso tempo. Se volete provare a iscrivervi (è GRATIS) basta inserire pochi dati e confermare l’iscrizione nella mail che arriva.

Clicca qua sotto per registrarti. E’ gratis!

 

13 Commenti

  1. ahimè iscritta e delusa; guadagno un cent al giorno x il login sul sito; ho sfruttato il discorso affiliazione con Beruby tramite il sito Vodafone e Prenatal, facendo acquisti x un centinaio di euro; niente, nessun rimborso sul mio “conto virtuale” nonostante i solleciti e l’invio delle fatture a testimonianza degli acquisti. Ormai sono passati mesi…
    Sono iscritta da metà agosto 2012 ed il mio conto è pari ad euro 3,34.

    • L’esperienza insegna……..io passo.grazie Eva e mi dispiace molto per questo tuo problema……….

  2. Ne conosco uno simile e ho avuto esperienze più che positive ricevendo anche l’assegno di 50 euro una volta. Lo posso pubblicizzare?

  3. Addirittura un assegno? Aspettiamo trepidanti segnalazione!! 🙂 Anch’io ne ho un altro a cui sono iscritta da tempo. Ma boss, non ho capito, dobbiamo mandarti la segnalazione solo sui contatti o intanto posso annunciare anche quì?

    • Io l’ho mandato nelle segnalazioni ma non so ho fatto giusto. Il sito cmq. è buy on (se volete registrarvi col mio link http://www.buyon.it/uuhoofi altrimenti basta solo la prima parte. Io mi sono trovato bene anche se non lo uso più spesso visto che di questi tempi gli acquisti sono calati e non solo quelli online! 😀

  4. Grazie Angelo..devi comprare però. In generale non faccio mai acquisti on line, quindi questa la passo. Il sito a cui mi riferivo io si chiama Zzub, non so se lo conosci: l’unica cosa che ho capito, non sono registrata da tanto, è che accedi e se navighi su internet con il loro motore di ricerca guadagni dei punti. Ovviamente c’è un limite giornaliero oltre il quale non ti assegnano più punti. Poi ci sono altri modi per guadagnare punti, ma non ho ben capito come. 🙂 😉

    • Si, il mio segna sito segnalato si guadagna acquistando (cashback – viene restituita una piccola parte di ciò che si spende). Ci sono negozi di tutti i generi, da ricariche vodafone a bottega verde e tanti altri tipo Ebay (1% di “commissione” restituita) etc. Acquistare online è pure meglio di andare nei negozi a volte poi dipende cosa si deve comprare. E’ un ottimo sito per poter guadagnare qualcosa magari acquistando per altri o se si conosce qualcuno che fa acquisti online si da a loro i dati di accesso e il guadagno ce l’abbiamo noi! All’iscrizione già danno 10 euro. Ho mandato cmq. la segnalazione. Saluti. Angelo.

Comments are closed.