Email di Spam: basta con finti concorsi, finte vincite, finti corrieri

10

Ti è mai capitato di ricevere via email un concorso dove ti dicono che hai vinto un premio di un brand importante come Lidl, Mulino Bianco, Dixan, Ikea oppure ancora di dover confermare l’arrivo di un pacco che in realtà non hai mai ordinato?

Le nostre caselle di posta elettronica spesso brulicano di questo tipo di email… cerchiamo di riconoscerle ed adottare qualche comportamento per difenderci.

Qua sotto puoi vedere un video realizzato in collaborazione con i Bancomatti dove vi verranno fatti esempi pratici  e spiegato come riconoscere questa categoria di email non richieste.

Più in basso, invece, troverete alcuni esempi delle email che girano in queste ultime settimane.

Vi diamo, infine, qualche dritta per riconoscerle subito:

  • Sembra che tu abbia vinto… ma se leggi bene “sei stato selezionato per vincere“. Quindi è solo un invito a inserire i tuoi dati, che poi verranno rivenduti a decine di società di marketing e telemarketing.
  • L’email sembra inviata da un Brand noto. Camuffare il mittente è molto facile, ma voi dovete invece guadare l’indirizzo email da cui proviene, che non può essere modificato altrettanto facilmente.
  • Nel caso che tu cliccassi l’email arriveresti su un sito che non ha niente a che vedere col Brand. Leggendo il regolamento (se dovesse mai essere accessibile) scopriresti il nome della società organizzatrice, che probabilmente quel premio per cui tu hai cliccato non è nemmeno in palio e scopriresti infine i tuoi dati verranno divulgati a decine di società.
  • Ti mettono fretta… prima cerano 50 premi in palio poi quel numero scende subito.  In questo modo vieni spinto a non ragionare su cosa stai esattamente facendo.
  • Se hai dubbi, cerca qui su scontOmaggio se il concorso esiste. Se non l’abbiamo pubblicato, pur essendo così allettante, allora ci sarà un motivo! 🙂

Cosa fare quando le ricevete? Catalogatele come Spam nel vostro programma di posta e disiscrivetevi utilizzando il link che troverete in fondo all’email.

 

Video

Guarda il video

Gallery Email

10 Commenti

  1. Grazie Francesco e ai Bancomatti per l’info importantissimo sempre dalle nostre parte per aiutarci!!!

  2. Non so quanto convenga disiscriversi cliccando sul link in basso, in quanto questi siti potranno vedere che la casella viene utilizzata e continuerebbero a mandare ancora più email. D’altronde si ha a che fare con truffatori che mandano mail per sottrarre dati personali e non con aziende oneste che mandano email promozionali

  3. In realtà l’indirizzo email della spam è semplice da riconoscere, perché risulta quasi buffo (ad esempio, ricevo spesso della posta una mail dove in mezzo c’è la parola SCONTONE…..). Inoltre è bene ricordare che in Italia nessuno regala niente per niente!!!!^_^

  4. Devo dire che yahoo mi seleziona praticamente già il 99,9% dello spam da solo, perciò il “lavoro” di controllo è molto semplice…
    Il problema resta sull’altra mail, ma visto che non la uso per partecipare a concorsi e cose simili, ho da sempre l’abitudine di controllare attentamente; quando è dubbia, siccome non riesco a vedere l’indirizzo da cui è spedita, faccio RISPONDI e in questo modo lo posso leggere… e la mail resta ancora chiusa.

  5. Grazie per le info , e’ un continuo ….
    All’inizio ci sono cascata 🙁
    Il risultato è’ stato un continuo ricevere telefonate per proporre vari prodotti:O
    Ora le cancello senza neanche aprirle!!!!
    Siete fantastici!!!

  6. Una volta avete pubblicato anche voi qualcosa di non vero…coupon da scaricare per ritirare in alcune profumerie il rossetto di Dior…ho mandato un’email poiché iscrivendomi alla pagina non era arrivato nulla e loro mi hanno detto che non era assolutamente reale l’informazione datami,dopo aver fatto tutte le ricerche…

Comments are closed.