Pazzi per la spesa Italia: risparmiato il 99%

81

Vi facciamo vedere come la nostra lettrice Federica ha fatto una spesa in puro stile “Pazzi per la spesa” America. Questa è già la sua seconda esperienza in merito e le sta dando grandi soddisfazioni!

Al superstore della Conad di Cologno al Serio (BG) era segnalata una particolare promo che, acquistando la carne (solo in alcuni determinati giorni), rimborsavano il 50% del totale speso con un coupon spendibile la settimana successiva su tutta la spesa e cumulabile! Federica ha fatto una spesa di sola carne, scegliendola opportunamente tra quella in promozione e facendo scorta per circa un mese. Totale della spesa: 45,50 euro. Totale del coupon sconto ricevuto: 27,50 euro.

La settimana successiva ha utilizzato il buono sconto ricavato dalla spesa precedente ed ha acquistato solo prodotti aderenti alla promozione “Operazione 2×1 Bis”. Inoltre ha acquistato i dadi che avevano degli ulteriori buoni sconto per un altro prodotto sulla confezione stessa, e altri dadi che davano diritto ad un buono benzina da 10 €. Il tutto nel giorno in cui davano un ulteriore omaggio a tutti i possessori di carta Conad!

Quanto ha speso in totale per la seconda spesa? 0,16 centesimi!!!

Ecco la sua spesa:

  • 8 confezioni di crostatine
  • 2 confezioni di croissant
  • 1 confezione di cozze
  • 2 confezioni di piastre igienizzanti
  • 1 pacco di pasta
  • 2 dadi star
  • 2 detersivi per i piatti
  • 5 dadi knorr
  • 2 confezioni di pane bianco
  • sacchetti freezer

TOTALE SPESA: 22,91 euro

TOTALE PAGATO: 0,16 euro

RISPARMIO: 99%

Guardate voi stessi gli scontrini nell’immagine sottostante. Non male, cosa ne pensate?

pazzi per la spesa italia

 

81 Commenti

  1. Fortissimo… voglio ripetizioni sull’argomento dalla ragazza, Federica… Complimenti veramente…

  2. Brava lei…bisognerebbe verametne stare dietro a tutti i tipi di offerte…e avere il tempo di poter andare ai supermercati tutti i giorni…

    • la conad ha sicuramente cibi buonissimi di tanto intato ci vado però è un bel pò cara i discaunt sono più economici… è quello che io posso permettermi!!!

  3. I calcoli non sono proprio corretti per essere precisi ha fatto due spese una di 45,5 + 22,91 un totale di spesa di 68,46
    risparmi totale di 22,75 per un risparmio di circa il 33%.

    • Così non consideri che la carne era tutta in promozione (ci manca il dettaglio degli sconti) e che i prodotti della seconda spesa sono quasi tutti in due per uno più alcuni presi coi buoni sconto.
      Il calcolo è molto più complesso nell’insieme.

  4. brava^^.. peccato che dove abito io nn ci sono molti supermercati e sopratutto quelli che ci sn nn fanno molte offerte

  5. Comunque sia.. ha fatto una buona spesa e ha approfittato di una grande offerta. Non male. Magari qualcosa si sta muovendo per il verso giusto.
    Scontomaggio, puoi rispondermi ad una cosa che mi chiedo da tempo? Ma se noi abbiamo i buoni che utilizziamo al supermercato e al supermercato vengono rimborsati dalle aziende, le aziende, se i prodotti sono gratis, che ci guadagnano? E nel caso di Federica, il cui buono sconto l’ha emesso il supermercato stesso, vuol dire che il supermercato le ha regalato quelle 20 euro e non ci ha preso nulla? Dove sta il guadagno delle aziende e del supermercato?

    • Il loro guadagno è abituare/fidelizzare i clienti a comptare i propri prodotti o ad andare nello stesso supermercato senza andare dalla concorrenza.

      • Immaginavo.. grazie comunque per la risposta. E’ un giro molto strano. In questi tempi di crisi, tutto aiuta. Ieri pomeriggio al supermercato, ed era anche una bella giornata, c’era davvero un sacco di gente. Il supermercato era pieno e, devo dire la verità, tanti stavano lì a valutare i prodotti e le offerte, molto molto più di prima, secondo me.

    • Il guadagno per il supermercato, secondo me non sta sicuramente nella spesa a Zero euro, ma sta al cliente che probabilmente tornerà nuovamente a fare la spesa nello stesso negozio, stà nella pubblicità positiva che si sta facendo (es. noi che ne stiamo parlando o il cliente che ne parla ai suoi amici/conoscenti) e questo non è poco!

  6. Il supermercato ci guadagna in clienti, vi assicuro che specie per la seconda promo la Conad era piena di gente! Probabilmente non tutti neppure hanno approfittato, e occorre dire anche che molte persone non sanno approfittare nel modo giusto di alcune promo. Insomma, accumulato il coupon, lo utilizzano per acquistare anche cose non in promozione e sforando dal bonus del coupon stesso, vanificando il valore del buono. Io invece ho utilizzato il coupon solo su vere occasioni con prezzi anche inferiori a quelli di un discount e solo per avere ulteriori coupon da utilizzare successivamente e per avere un ulteriore buono benzina da 10 € che mi “rimborsa” in parte già solo della spesa di carne effettuata:)

  7. Non serve andare al supermercato tutti i giorni!!! Anzi, io adesso sono a posto per un bel pò, essendo solo in 2 in casa. Con promozioni simili è possibile fare scorta anche su altro fino a quando avremo una vera dispensa piena di cose diversificate per tutte le necessità. Queste promo le fanno ogni tanto parecchie catene, specialmente quelle dei centri commerciali. Io consiglio a tutti di richiedere il volantino online, o farsi mandare la newsletter, da parte di tutte le catene presenti nella vostra zona, ma non solo perchè di negozio in negozio ho visto che le promo possono cambiare, quindi volantino di tutti i diversi centri in zona! Io per la Conad ho chiesto l’invio cartaceo di tutti e 4 i centri che ho più vicino casa. Infatti la promo della Conad era segnalata solo sul volantino di quel superstore e non su altri volantini destinati a altri Conad della stessa zona..

  8. Mi stò appassionando parecchio alla cosa, vi darò altre dritte e ve le posto^^
    Ora mi stò organizzando in modo da potermi avvicinare il più possibile al “sogno americano”, fortunati loro;(
    In America farei faville eheh

    • @stefania Lei ha prima acquistato della carne e le hanno rimborsato il 50% di quanto aveva speso con un buono che ha poi utilizzato per la spesa successiva. E’ scritto nell’articolo.

  9. Per carità.. risparmiare come hai fatto tu è ottimo, penso che meglio di così non si possa fare in Italia!!! L’unica cosa è che bisogna sempre spendere prima invece lì hanno quei coupon che non devono pagare e dollari di spesa risparmiati in modo assurdo e inconcepibile per noi.

  10. Infatti hai proprio ragione Met!! Però sono convinta che un pò ci avvicineremo a quella tipologia di spesa. Più concorrenza = più rivalità quindi più possibilità per noi di un gran risparmio. Prima queste promo che ti rimborsavano una parte di quanto speso neppure si vedevano (o forse non le vedevo io perchè all’epoca non mi interessava niente??!? Non so..). In ogni caso queste particolari promozioni si stanno moltiplicando perchè i centri commerciali o cmq le grandi catene vogliono accaparrarsi quanti più clienti possono e quindi se una catena fà una determinata promozione, poi un’altra catena ne farà un’altra e così via. Io sono abbastanza fiduciosa.
    Ti faccio anche notare che neppure loro solitamente hanno dei coupon per la carne o la verdura o cose basilari come il latte, lo dicono più volte in diverse puntate. Per cui una promo del genere di quella fortunosamente da me effettuata è cmq buonissima e sarebbe considerata buona anche in America:)

  11. Che bella spesa, brava! Io vado in diversi supermercati. Il martedì hanno la carne scontata a metà prezzo, il mercoledì frutta e verdura a 1 euro al kg e poi cerco le varie promozioni essendo in 6 in famiglia è un bel risparmio.

  12. Si, si, infatti hai ragione. Mi ricordo che in una puntata una signora aveva 4 dollari per il latte di buono sconto e disse che erano dei coupon rarissimi.
    In effetti, difficilemente comprano carne, frutta, verdura e pesce: ho fatto molto caso a questa cosa. E, in genere, nella mia spesa non mancano mai.. perchè spero sia roba più sana possibile a differenza dei prodotti congelati e confezionati.
    Comunque, la tua è stata un’occasione d’oro e se avessi potuto l’avrei fatta snch’io perchè è stata davvero un’ottima promozione. E anche se non siamo per nulla ai livelli americani, va bene che qualcosa si stia muovendo davvero in questa direzione. E per questa volta hai avuto un Signor risparmio, a mio avviso. L’unica cosa è questa che volevo far capire: prima paghi e poi ti danno dei coupon.

  13. CONSIGLIEREI ANCHE DI GUARDARE BENE I VOLANTINI DEI PREMI PER I PUNTI-FEDELTà DEI VARI SUPERMERCATI CHE FREQUENTATE…SPESSO DANNO LA POSSIBILITà DI RISCATTARE CON DEI BUONI SPESA I PUNTI ACCUMULATE, E IL VALORE è NETTAMENTE SUPERIORE AI VARI PREMI PRENOTABILI CON LA STESSA SOGLIA PUNTI….
    IO AL PAM SUPERSTORE HO PRESO CON 2500 PUNTI UN BUONO SPESA DA 30 EURO, CON GLI STSSI PUNTI AVREI PRESO CAVOLATE DI PREMI…

    • all’auchan ogni 1000 punti (quindi mille euro spesi) sono 10 euro di buono sconto..noi prendendo i vari “punti omaggio” in un anno e mezzo abbiamo accumulato 16mila punti..ma dato che la raccolta dura 5 anni, li teniamo lì…tra 5 anni guarderemo che premi ci saranno, o ci prenderemo una bella tv scontata di 500 euro 😛

  14. Il totale spesa è 18 Euro (45,50-27,50 della spesa iniziale) e non 0,16 Euro. Difatti per ottenere il coupon da 27,50 Euro la cliente ha dovuto spenderne 45,50. Negli States raccolgono i coupon dalle riviste che trovano nella spazzatura GRATIS per questo si può dire che il risparmio è quasi del 100%. Comunque complimenti alla nostra risparmiatrice italiana.

    • mi sa che non hai capito!!!lo scontrino dei 45,50e è quello della carne quello da 22.75 è quello usato per lo sconto del 99% e se guardi bene lo scontrino si legge che hapagato solo 16 cent

      • paola Nicola ha solo voluto dire che per ottnere quel coupon ha dovuto fare una spesa di 50 euro in carne. Ed il risparmio effettivo totale è di 18 euro e non di 0,16 centesimi, in quando il primo coupon non era gratis (come quelli americani) ma dato a fronte di una precedente spesa. Comunque un buon risparmio e su cose veramente utili (e non come per quelle cavolate che prendono gli americani). La carne si acquista sempre e può essere congelata quindi nessuno spreco. Facciamo solo attenzione a non cascare in giochetti, visto che un risparmio grosso c’è stato ma a fronte di una precedente spesa considerevole.

        • chiedo scusa allora!!!!non avevo capito!!!beh io la vedo in maniera diversa da nicola perchè comunque sono soldi risparmiati!!!

  15. Il guadagno è maggiore di quanto credi. Quasi tutta la carne era in promozione a prezzi inferiori a qualunque altro supermercato in zona (costine a 3,99 € al Kg), o cmq molto vicini, insomma il massimo possibile. Con la spesa ulteriore (fatta gratis) ho ottenuto prodotti acquistati a meno di un prezzo di discount (esempio crostatine al cioccolato 12 pezzi – 2 confezioni – a 1,15 €) + buoni sconto pari a 2,50 € per acquisto successivo dadi knorr granulare (che io uso regolarmente) + buono benzina 10 € con dadi Star. Questo solo per dire che acquistando oculatamente non si arriverà certo al 100 % risparmiato, ma sicuramente a + del 50 %

  16. A parte tutto volevo farti i miei migliori complimenti per il Gran risparmio!!! Brava Brava Brava e che sia la prima di una lunga serie a mo’ di “Pazzi per la spesa” =)
    ps: ovviamente per altre occasioni del genere continua a postare!

  17. Sei stata bravissima, avrei fatto lo stesso! peccato che dalle mie parti non ci siano queste promo!

  18. il risparmio è sempre ben accetto! perciò brava davvero in ogni caso!
    Io mi sento contenta anche quando risparmio 0.50 cent perciò non smorziamo la soddisfazione di quest’utente!
    In più l’ha comunicato in maniera tale da aiutare tutti noi ad usufruire delle offerte e far occhio a come si compra/spende!

    • Anch’io… domenica ero tutta contenta perchè ho sottratto 0.40 centesimi dalla spesa con il buono sui dadi della Knorr. 🙂 Tutto fa. 🙂

  19. Salve…io uso spesso i punti Nectar (Auchan-Ipersimply ecc.),ogni 750 punti si ha un buono spesa da 5€ e prenotando i testi scolastici ho avuto uno sconto del 15% in buoni da utilizzare per la spesa.
    Grazie delle idee per risparmiare…che in questo momento non fanno male!!!!

    • Scusa Mery ma da che Auchan vai?
      Qui con 1000punti ti fanno 10 euro di sconto…che è più conveniente di 5 euro ogni 750 punti…

      • Ciao Laura….si il tuo è un buono migliore del mio, Auchan di Piacenza e Ipersimply della provincia di Lodi….. l’ultima volta mi hanno fatto questo sconto…..proverò ad informarmi.
        Grazie!!

  20. è vero con i punti accumulati sulle carte fedeltà si risparmia un sacco!
    COOP/IPERCOOP
    Esempio io ho acquistato LATTE PLASMON JUNIOR 4 – 1 confezione da 2+1 pezzo omaggio costa circa 1,79 € acquistate 10 confezioni pari a 17,90 € usati 10,00€ di punti accunmulati Coop .. ho speso solo 7,90 € per cui per ogni confezione da 3 ho speso solo 0,79 € !!

    • Ciao Antonia se cerki nei vari articoli del sito troverai tutte le informazioni necessarie 😉

  21. salve volevo fare i mie complimenti alla signora federica direi ke sei stata bravissima e ti confesso che sono molto invidiosa perkè anche a me piace risparmiare con cupon buoni sconti ma mai ho avuto la soddisfazione di pagare su una spesa 16 centesimi davvero complimenti!voglio una coop anchiooooooooooooooooooooooooooooooo vicino a me!!!!!!!!!

  22. Bella Ma con chi credi di avere a che fare??? Io ieri da auchan ho usato un buono di 38,03 euro della carne più altri buoni sconto di auchan e un buono danone.
    Totale, da 46 euro ne ho pagati solo 6!!!

  23. brava! oggi giorno risparmiare è molto importante!
    i tuoi esempi d’acquisto sono di gran aiuto!

  24. Federica, complimenti! Sai se la promo sulla carne e’ continuativa? Sul sito Conad non trovo indicazioni. Grazie mille

  25. X Alex: non è certo un concorso a premi a chi arriva prima!!! Sono contentissima che anche tu abbia risparmiato con lo stesso metodo da me utilizzato, non tutti hanno la possibilità perchè non hanno iniziative simili in zona:) spero per te che tu abbia utilizzato il buono solo coi prodotti in promozione e su particolari articoli perchè, se si dovesse considerare di acquistare gli stessi prodotti in un discount, ci avresti cmq rimesso visto che i prodotti solitamente hanno dei costi maggiori al centro commerciale.

  26. X Elisa e X tutti: la promo è la seconda volta che la fanno sulla carne e una volta l’hanno fatta anche sul pesce. E’ una promo che mi risulta che in zona hanno fatto solo al superstore di Cologno al Serio (BG) mentre al vicino Conad di Urgnano non c’era! Insomma volantini diversi!!! A parte le promo nazionali (prodotti 2×1 etc..)che sono valevoli dovunque, ogni negozio in realtà può avere particolari promozioni valide solo in quel punto vendita (la promo era visibile sull’ultima di copertina del volantino stampato appositamente per quel superstore e se non siete proprio accanto di casa difficile che vi arrivino nella casella postale!!). Quindi CONSIGLIO A TUTTI!!!!!!: prima andate sul sito della Conad e fate una ricerca di tutti i Conad sulla mappa che sono più vicini a voi – io ne ho individuati 5 nell’arco di massimo 20 minuti – 25 minuti da casa mia in macchina. Poi dovete compilare e stampare questo modulo http://www.conad.it/conad/it/home/global/cooperative/commercianti-indipendenti-associati/Servizi-e-prodotti/Richiedi-il-volantino-via-mail/text-column/0/text_files/file/CIA_02Mod_Adesione.pdf
    per poter richiedere il volantino online di quel particolare punto vendita. Dopodichè andrete in tutti i Conad che avete selezionato e darete a ogni centro informazioni il vostro modulo compilato per bene. Così nel giro di qualche mese vi arriveranno TUTTI i diversi volantini di tutti i diversi punti Conad vicini a voi. Ogni settimana potrete sfogliare il volantino di ognuno di essi e scoprire se un particolare punto Conad ha una speciale promozione. Consiglio di avere una casella mail (se non l’avete createla) appositamente dedicata a ricevere omaggi, volantini etc.. insomma tutto quello che può servirci alla nostra raccolta di coupon!!!^^ Stò facendo lo stesso con altre catene, facendomi inviare il volantino online o (se non disponibile) la newsletter, o alternativamente consulto il sito una volta a settimana. Quelli che trovate online solitamente sono quelli generici della catena, ma quelli specifici del negozio sono da ottenere in diverso modo…:)

  27. la più incaxxata di tutti dovrei essere io che devo fare km per trovare un supermercato decente che accetti buoni e ticket!!! 😛 State calmi bella gente, arrabbiarsi non serve a nulla e non giova di certo alla salute!

  28. Io più leggo i commenti e più mi cadono le braccia x terra..
    Boh..
    Ki posta commenti e contatta il Boss x le segnalazioni DOVREBBE farlo cn il solo scopo di aiutare gli altri utenti a trovare il modo di risparmiare..
    Come ha scritto Federica: nn siamo qui x fare una gara su ki risparmia di più..

  29. X Carlo: una truffa? Diciamo che non sono chiarissimi e neppure molto corretti, ma i buoni li danno, basta seguire alla lettera le indicazioni del regolamento. Giusto oggi ho ricevuto la conferma dalla Star che il mio scontrino è valido. Mi sono però lamentata ,nell’intervista che ho concesso, del fatto che non si può richiedere più di un buono alla volta (questo significa non poter acquistare tutti i prodotti su un unico scontrino e fare 5 differenti raccomandate a/r spendendo molti soldi inutili – mi chiedo il perchè, sarà per far guadagnare le poste ?:( ) e mi sono anche lamentata del fatto che sull’etichetta del prodotto che sintetizza il regolamento questo non è riportato…Se ci aggiungiamo il fatto che io li avevo già acquistati a fine settembre e il loro servizio clienti mi aveva assicurato (prima di acquistarli) che avevo diritto al buono, salvo poi ritrattare tutto dopo una settimana.. Lasciamo perdere.. Correttezza e competenza zero

  30. Scusate il mio commento, braa per l’idea e impegno ma paragonarlo a pazzi per la spesa USA non ci sta, 1 loro non hanno buoni in contanti ma coupon omaggio e affini ritaglaiti,chiesti etc. e secondo me lei non ha risparmiato il 99% perche il calcolo non deve essere fatto solo sull’ultimo scontrino avrebbe pagato (45,50+22.91)-22.75 questo è il calcolo giusto della sua spesa..no? nella serie tv loro fanno sempre la spesa a poco nullasenza partire da buoni in contanti avuti su altre spese fatte.

  31. Infatti, non ho risparmiato il 99 %, però una percentuale maggiore di quanto pensi. La carne acquistata era quasi tutta in offerta a prezzi sottocosto e ho preso col buono solo prodotti in superofferta 2×1 con costi inferiori a quelli simili di un discount,o cmq in offerta a prezzi bassi, poi ho preso prodotti Knorr ricevendo 2,50 € di buono su prossimo acquisto + buono 10 € benzina con Star da calcolare nel mio risparmio + ho ricevuto un ulteriore prodotto gratis il mercoledì a quel superstore (anticalcare Conad del valore di poco meno di 1 €). Avrei sicuramente potuto fare meglio, dividendo lo scontrino in 2 spese. Avrei potuto avere due diversi buoni sconto da utilizzare ognuno per un buono spesa da 10 € con 2 diverse aziende che donavano i buoni da 10 € benzina, il mio risparmio sarebbe stato ancora maggiore. Non ci ho pensato azz.. La mia strategia deve migliorare ancora!!!:)
    Come abbiamo già detto, non siamo ancora in America quindi ovviamente non è paragonabile!;(
    Loro hanno i giornali che forniscono di tanti coupon, ma credo che quei giornali li debbano pagare, quindi non penso che fatti due calcoliil loro guadagno sia proprio pari al 99%, anche se sicuramente di gran lunga superiore al 50 %

  32. infatti confermo che è stato cmq un ottimo affare poca spesa e tana roba,ma il risparmio 99 penso sia errato da chi ha intestato l’articolo..per il resto complimenti!

  33. Probabilmente il testo dell’articolo può essere fuorviante, ma noi italiani nel programma “Pazzi per la spesa” vediamo per lo più solo lo scontrino con l’utilizzo dei buoni che porta al risparmio del 99 %,ossia quello in definitiva del mio buono sconto in foto, non tutto quello che c’è prima… Nel senso che non credo che tutti i buoni che hanno accumulato li abbiano ottenuti gratuitamente.. Si, probabilmente la maggior parte sono stati ottenuti stampandoli magari da internet o trovandoli esposti nei supermercati, ma per altri buoni sicuramente hanno dovuto comprare giornali o comprare altri prodotti che avevano sconti sulla confezione valevoli sul successivo acquisto, quindi occhio perchè anche noi possiamo avvicinarci per lo meno a quel tipo di risparmio forse più di quanto crediamo:)

    • Da quello che si vede sembra che la maggior parte dei coupon che usano sia stato ritagliato da riviste… che gratuite non sono, tanto che alcune le cercano persino nella spazzatura. Quindi anche loro alla fine non risparmiano complessivamente il 99%…

  34. Ma invece di fare tto sto casino (spendendo, cmq, soldi in più rispetto al loro valore), perchè nn acquistate nei discount? I prodotti sono buoni (anche italiani, basta leggere, e non credete che le materie prime dei prodotti di marca siano tutte made in italy, perchè così non è. Voi, dunque, pagate solo il loro marchio) e alcuni discount come LD o Penny Market mettono a disposizione le cosiddette “marche” a prezzi più vantaggiosi (e senza sconti o promozioni. Semplicemente il loro prezzo base venduto in quel supermercato), rispetto ai prezzi delle stesse marche vendute nei Conad, nei Carrefour, alla Crai, Bennet (soprattutto! Ladri!), Gigante e altri…
    I coupon, come arrivano a noi nelle nostre case o come troviamo direttamente sugli articoli nel supermercato, non fanno risparmiare come in quella trasmissione su real time “pazzi per la spesa”. Il loro è un diverso procedimento, un diverso modo di gestire. Quindi non fate finta di essere entusiasti/e di aver speso 40 euro al Conad, invece di 50, perchè se foste andati in un Eurospin o Dico avreste sicuramente speso la metà!

      • si punti di vista … ma @eleonora purtroppo devi contare anche la benzina io il Conad ce l’ho a 500 mt da casa e ci posso andare a piedi o in bici mentre dei discount il + vicino (Eurospin) è a 25 km da casa mia quindi benzina … io guardo anche quello!

    • ciao per quanto mi riguarda io controllo tutti i volantini sia dei discount che quelli delle grandi distribuzioni e scelgo poi l’offerta migliore:prezzo pieno,sconto e buoni eventuali!!!io tengo conto di tutto non ho problemi a comprare pasta di sottomarca,che trovo buona comunque,e così per ogni prodotto!!!

    • Personalmente andavo sia da Eurospin ke da Penny Market ma ho dovuto smettere di farlo, spendevo il doppio di quello ke spendo ora da Esselunga portando a casa molte meno cose.
      Senza contare poi ke da Penny Market i prodotti di marca costano più ke da Esselunga (ma anke rispetto ad altri supermercati!), come ad esmpio la pasta Barilla da 1kg: da Esselunga costa 1,26€
      Penny Market: 1,69€
      I Flauti Mulino Bianco da Penny Market: 2,19€
      Esselunga e Conad: 1,70€
      Ed è così anke x molti altri prodotti..
      Insomma, sono “spiccioli” ma sommati tutti insieme fanno la differenza..

    • Sono assolutamente d’accordo!
      Anch’io sono in fissa con Pazzi per la Spesa, e ho cominciato a star dietro a sconti e buoni. Poi mi sono accorta che semplicemente facendo la spesa al Todis (dove ci sono marche ottime con altri nomi, ad esempio Galbusera) spendevo già la metà del supermercato!
      A che pro impazzire tanto allora?

      Se un giorno funzionerà come in USA sarò la prima, ma per il momento è molto meglio il discount.

  35. X Eleonora: ti sbagli in parte. Lavoro in un discount quindi ti assicuro che ho sempre comprato prima lì le cose e sono sempre andata poco a acquistare ai centri commerciali e quasi mai le grandi marche, preferendo i prodotti del discount più economici anche se non di marca, e qualitativamente a mio avviso non così scadenti come molti vogliono far credere. Ma devo dirti che mi stò in parte ricredendo, perchè su alcuni prodotti e con particolari promozioni puoi maggiormente risparmiare al centro commerciale. Faccio degli esempi degli ultimi 2×1 della Conad: 2 confezioni di pane bianco a fette 0,99 € (ossia 0,50 € a confezione, non mi sembra di avere mai visto prezzo così basso al discount), 2 confezioni di crostatine a 1,15 € totali, 1,69 € totali per due confezioni di croissant al cioccolato etc..
    La carne ruota con le offerte, alla Conad come in altre grandi catene e ha ottimi prezzi, che sinceramente vedo che competono con i discount, a volte sono addirittura più bassi, a meno di particolari offerte (esempio la carne della Lild scontata del 30 % quando è in scadenza, ma spesso se si và in negozio non la si trova). Il discount è molto meno caro per la pasta, i sughi, gli alimentari in generale, i detersivi… Ma se ti capitano determinate magnifiche offerte ti assicuro che ci vai a guadagnare alla grande e maggiormente al supermercato (certo occorre sfruttare queste “particolari offerte” quando ci sono:))

  36. @scontomaggio: le riviste su cui si trovano i buoni in america sono anche i quotidiani e molti abitanti fanno un abbonamento annuale a prezzo stracciato. Inoltre molti buoni sconto vengono dati dalle scuole quando i figli ricevono buoni voti a scuola(ovviamente parlo delle scuole primarie). ci sono molti modi negli States per ottenre buoni sconto e coupon quasi gratis, visto che è una pratica fortemente radicata. Qui ci stiamo attrezzando, più o meno, ma a me sembra che il più delle volte il buono o coupon sia più a vantaggio dell’azienda che del consumatore finale.

    • NB: per il resto concordo con eleonora per quanto riguarda i brand stranieri e a volte anche con i brand conosciuti in Italia. Esempio? Un pacco da 10 croissant della bauli l’ho pagato alla Ldl 2 euro in meno rispetto AL PACCO DA 6 in vendita presso le catene “blasonate”, ed offerte simili nei discount si trovano molto spesso (ve lo assicuro perchè faccio molto spesso spesa al Lidl o all’Eurospin-quest’ultimo però non vendi prodotti di brand conosciuti-)

  37. Secondo me, molto dipende da che tipo di spesa si fa e dalle abitudini alimentari delle persone.. Io faccio regolarmente spesa al Lidl e mi trovo molto bene come qualità, anche se molte persone storcono spesso il naso, perché il Lidl (qui da noi almeno) è meta frequentata da extracomunitari, perciò associano il supermercato a bassa qualità per non so che razza di ragionamenti. Tornando sul discorso prezzi, secondo me essi non sono allineati a livello nazionale, perché qua a BS se faccio la spesa da Esselunga mi spellano, pur comprando le sottomarche o i prodotti in offerta, mentre se faccio spesa al Lidl, all’Eurospin o a LD torno a casa con un sacco di roba spendendo pochissimo.
    Certo, non vado al supermercato per compare le brioche, le cioccolate e tutti quegli alimenti che considero simpaticamente “le schifezzine”. D’altro canto mi pare che i supermercati facciano spesso e volentieri offerte su prodotti “inutili” come i dadi, le merendine e gli alimenti non propriamente “sani”. Forse si salva il Conad che con le sue offerte su carne e prodotti di banco freschi risulta un po’ migliore rispetto ad altre catene.
    Io so che all’incirca, comprando carne e pesce, verdure e frutta e svariati prodotti caseari al Lidl (tra cui sia prodotti freschi che surgelati), faccio in genere spesa per 30 giorni, per due persone + coniglio nano (quindi taaaanta verdura!) spendendo tra i 100 e i 150€, che equivale a circa 60 euro in media a persona al mese. A me sembra di pagare molto meno rispetto a chi fa spesa alla Coop, a Esselunga o Gigante, per lo meno tra le persone che conosco io.

    • Secondo me dipende dalla fiducia che ognuno ha nel suo puntovendita. Personalmente al Lidl compro gli oggetti nelle varie offerte della settimana, ma assolutamente non ci comprerei mai gli alimentari, in quanto nella mia zona ci sono stati alcuni episodi davvero sgradevoli nei surgelati o prodotti da banco

  38. Scusate ma questa è una stupidata. In America il rispsarmio è reale del 100% raccogliendo coupons cumulabili e non come è successo qui che comunque si è speso 45,50 Euro inziali. In Italia non succederà mai quello che aviene in Ameica purtroppo.

Comments are closed.