Lotteria degli Scontrini: come partecipare per vincere fino a 1.000.000€

11

Con la Lotteria degli Scontrini potremo vincere ogni mese premi fino a 10.000€ e addirittura 1 milione di euro come super premio finale!

Scopriamo subito tutti i dettagli.

La Lotteria degli Scontrini partirà il prossimo 1° Gennaio 2020, con l’intento di spingere i consumatori a chiedere sempre il rilascio dello scontrino fiscale, per fare emergere chi invece lavora in nero. Tutto questo in concomitanza, sempre nel 2020, della 2020, con l’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi (scontrini e ricevute) da parte degli esercenti.

Non dovrai comprare biglietti per partecipare alla Lotteria degli Scontrini, ma giocherai direttamente con lo scontrino, che ti permetterà di ottenere biglietti virtuali. La “giocata” minima sarà di 1 euro e, ogni 10 centesimi, riceverai un biglietto virtuale. Ciò significa che ogni euro speso ti darà diritto a 10 giocate (se spendi meno di 1 euro, non avrai però alcun biglietto virtuale).

Se però paghi lo scontrino con moneta elettronica (ad esempio bancomat o carta di credito) allora ti verrà dato un bonus del 20%. Quindi se, ad esempio, pagherai un acquisto 10€, anziché ottenere 100 possibilità di estrazione, ne otterrai 120.

Potrai partecipare anche con la ricevuta dell’idraulico, dell’elettricista e di altri imprenditori autonomi.

Per partecipare, quando richiedi lo scontrino o la ricevuta, dovrai dichiarare il tuo codice fiscale. In questo modo il corrispettivo verrà comunicato all’amministrazione finanziaria ed il tuo scontrino finirà in un database dei Monopoli di Stato, che procederà all’estrazione virtuale dei premi.

I premi ancora non sono stati definiti del tutto, ma si parla di estrazioni mensili con premi fino a 10.000 euro e, con l’estrazione finale, addirittura un maxi premio da 1.000.000 di euro.

Che ne pensi?

Non perdere gli aggiornamenti col mondo del risparmio… iscriviti gratis alla newsletter di scontOmaggio e seguici anche sul nostro gruppo Facebook scontOmaggio: Uniti nel Risparmio e su Telegram.

scontrini

11 Commenti

  1. Non ha molto senso. Il codice fiscale lo puoi dichiarare solo in farmacia e con servizi di professionisti, con la fattura. Io lo scontrino lo richiedo sempre (anche senza concorso), perchè secondo me è giusto che venga emesso e basta, ma non credo proprio riuscirei ad associare il CF ad ogni singolo acquisto. Spero che pagando con moneta elettronica considerino comunque l’importo speso.

  2. E un ottima iniziativa ma per codice fiscale?nn tutti i scontrini risulta…magari si può mandare x email..vedremo!!!!!!😄

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here