Progetto Famiglie Nielsen – funziona e si guadagna!

21

Pubblichiamo l’email di Alex, che ha aderito al Progetto Famiglie Nielsen, il sistema che ti consente di guadagnare premi semplicemente facendo la spesa e senza cambiare abitudini (per ulteriori informazioni: clicca qua).

Ciao,
circa 3 mesi fa, a Giugno, grazie a un Vostro articolo su scontomaggio, ho aderito al progetto famiglie Nielsen. All’inizio ero scettico. Invece dopo qualche settimana mi hanno mandato una email per confermare il mio interesse e poi mi hanno chiamato. Mi hanno richiamato qualche settimana fa e finalmente oggi è arrivato il pacco dalla Nielsen.

Il pacco contiene il Pitagora (lo strumento per rilevare i codici a barre dei prodotti che acquistiamo in casa) e una serie di scartoffie tra cui la guida all’uso, il catalogo dei premi, un contrattino da rispedire firmato e un bel calendario in omaggio.

Ho chiamato il numero verde per confermare la ricezione e un operatore molto gentile mi ha spiegato tutto, abbiamo fatto delle simulazioni e mi ha regalato 420 punti per il tempo dedicato (circa 15 minuti di telefonata).

Il Pitagora è facilissimo da usare e la rilevazione dei codici è veloce. Per alcuni prodotti ti chiede di inserire il prezzo, ma raramente. Sempre per alcuni prodotti ti chiede per chi è stato acquistato (per quale membro del nucleo familiare).

Il catalogo è ricco di premi interessanti, ma per averli bisognerà darsi da fare ed essere costanti per molto tempo. Se vai avanti per qualche anno puoi accumulare molti punti e richiedere grossi premi come televisori lcd da 42″, smartphone, robot da cucina professionali ecc…

I punti si accumulano ogni settimana inviando i dati rilevati (fa tutto in automatico). Più il tempo passa e più i punti aumentano. I punti sono fissi, non variano in base a quanto spendi. L’importante è rilevare sempre i codici a barre.
Si guadagnano punti extra rispondendo a dei sondaggi che periodicamente ti invieranno via email o per posta (facoltativi), oppure puoi guadagnare punti extra presentando altre famiglie che aderiranno al progetto.

Una curiosità: l’operatore mi ha spiegato che ci sono famiglie che collaborano anche da 30 anni e che prima non c’era il pitagora e le famiglie dovevano ritagliare ogni singolo codice a barre da ogni prodotto acquistato e inserirlo in un apposito secchiello che periodicamente veniva ritirato a domicilio!! Oggi è tutto più facile.

Grazie Scontomaggio per le Vostre segnalazioni. Quando richiederò qualche premio vi manderò le foto!

Clicca qua per iscriverti al Progetto Famiglie Nielsen (cercano Single di qualsiasi età oppure persone di età inferiore ai 34 anni).

progetto famiglie nielsen

 

21 Commenti

  1. anch io ho aderito dopo il vs articolo, mi hanno contattata, spero tanto di essere scelta ank io! complimenti Alex!!!

  2. ANCHE IO HO ADERITO. MI HANNO RICONTATTATA E ORA ASPETTO IL PACCHETTO. DATA PREVISTA 4 NOVEMBRE.

  3. Boh…. Io ho già 1800 punti senza aver fatto niente. Sapete come si fa a richiedere questo Pitagora per avere i punti…..? Non sono per niente esperta…… Chi mi da spiegazioni? Grazie mille e complimenti!

  4. ciao, ho solo una curiosità. i dati come vengono comunicati a Nielsen?avevo letto da qualche parte che si faceva tramite linea fissa telefonica. poi mi è stato detto che lo si può fare anche via GPS, m anon ho ben capito in effetti la modalità

    • Per trasmettere i dati rilevati con Pitagora si utilizza la linea fissa del telefono di casa: Pitagora una volta alla settimana da solo (di solito la sera tardi) si collega al cervellone centrale e passa tutte le informazioni relative alla spesa effettuata.

      Esiste un progetto analogo dell’azienda GFK che utilizza un lettore di codice a barre molto simile che invece ha una SIM inserita. Per partecipare a questo progetto non è quindi richiesta la linea fissa. Al progetto GFK si entra tramite segnalazione di chi già ne fa parte. Se qualcuno è interessato a entrare nel progetto chieda a Scontomaggio il mio indirizzo e-mail e si metta in contatto con me.

  5. Ma come si fa ad essere selezionati?! io ho provato un paio di volte ma ogni volta vengo esclusa… 🙁

  6. Io ho comincato con pitagora a meta agosto e mi trovo molto bene, oltre a guadagnare punti automaticamente ogni settimana mi hanno gia mandato diversi questionari oltre che cartacei e via mail, anche telefonici, ne avro fatti almeno 5, guadagnando dai 50 ai 200 punti a volta. In teoria la connessione avviene tramite la rete casalinga, chiamando un numero verde automaticamente. Mi e’ arrivata la bolletta infatti con queste chiamate strane a costo 0. Spero di arrivare a prendere un bel premio, bisogna essere costanti.

  7. Io mi sono iscritta a quello sul pc, ma attualmente sono fermi con l’assegnazione dei punti… non so perchè…

    • E questa mattina mi sono stati accreditati tutti i punti… 😉 🙂 Basta dirlo su ScontOmaggio e tutto torna alla normalità.. 🙂 😉

  8. Io invece sono iscritta al programma di gfk eurisko: e’ identico, ho lo scanner e devo passare tutta la spesa

      • Io ero stata contattata dopo aver compilato un sondaggio (su altaopinione mi pare), non saprei dirti.. Prova a chiedere a Manuela, che piu’ sopra parlava di inviti 🙂

  9. io ero iscritto, ma è un sistema di trasmissione troppo obsoleto e condizionato dalla linea, ogni settmana dovevo fare innumerevoli trasmissioni manuali e alla fine ho deciso di abbandonare. peccato perchè in pèochi mesi avevo 2000 punti, ho preso una tortiera, ma se uno è costante qualche premietto carino salta fuori.
    mi avevano proposto la versione nuova via gprs ma si appoggia su rete vodafone e da me non prende bene

  10. E’ il mio quarto articolo su scontomaggio!! Spero di avere la stella molto presto 😉

    Rispondo alle domande ricorrenti:

    -la trasmissione dei dati avviene automaticamente il sabato notte. Il Pitagora è collegato alla linea telefonica di casa e silenziosamente chiama un numero verde gratuito e invia i dati. Se per qualunque motivo la trasmissione non andasse a buon fine, lui ritenta. Se il problema persiste, il martedì successivo ti chiamano e ti fanno fare un invio manuale. Ad oggi non è mai successo.

    – riguardo la selezione, bisogna avere fortuna e rientrare nel campione statistico.

    A proposito di campione statistico: per caso c’è qualcuna di voi che partecipa alle rilevazioni auditel? Vorrei tanto farle anche io 😉

  11. Qualcuno ha avuto problemi con la registrazione al sito? ad un certo punto di da una pagina di errore, sono mesi che provo a iscrivermi…

Comments are closed.